Cagnano

Situata sul secondo dei tre livelli dell’antico abitato di Montepulciano, sulla parte del colle visibile da chi proviene da Chianciano.

Si sviluppa tra Porta delle Farine, ingresso duecentesco della città, il Palazzo del Poliziano, casa natale del poeta Angelo Ambrogini, e la chiesa di Santa Maria dei Servi, situata in fondo al viale alberato che porta il suo nome e che è sede tradizionale delle feste contradaiole. Il borgo di Cagnano, cresciuto di dimensione e importanza per merito delle numerose attività manifatturiere e mercantili che vi avevano sede, viene inserito nella seconda cerchia di mura di Montepulciano durante il XIII secolo. Da quel momento la contrada rappresenta un importante fulcro della vita poliziana, alcune famiglie acquisiscono prestigio e ricchezze: tra queste la famiglia Ambrogini dalla quale, nel 1454, nasce Angelo, conosciuto come “il Poliziano”.

La contrada di Cagnano è quella che conta più vittorie, 10 in totale: 1975, 1976, 1977, 1984, 1985, 1986, 1987, 1989, 1990 e 1991.