Il Premio Trabalzini è il riconoscimento che viene assegnato ai il migliori sbandieratori e tamburini durante l’ultima domenica del Bravìo. Vengono nominati vincitori i due migliori tamburini e i migliori due sbandieratori delle singole contrade. Il criteri per decidere i vincitori variano: si va dal lancio della bandiera fino alla singola rullata e ogni errore equivale a una penalità per il figurante.

La ricerca  dei vari vincitori, come per l’arca d’argento, non è stata semplice:

  • La documentazione depositata da Diego Mancuso presso la Biblioteca Comunale sul tema Bravìo.
  • Il Libro “Il Bravìo delle Botti di Montepulciano”, a cura della Società Storica Poliziana, pubblicato da Salvietti&Barabuffi Editori nel 2014.
  • Testimonianze dirette basate sulla memoria delle Contrade e dei figuranti stessi.

Purtroppo anche qua ci sono state alcune fonti contrastanti che ci hanno portato a considerare anche questo archivio come un work in progress. Certamente all’inizio il premio era unico, dato al “migliore ensemble di sbandieratori e tamburini”, infatti l’ultima Attestazione sicura, secondo l’archivio, è che il premio fosse unico nel 2003. Ma non abbiamo la certezza che i premi fossero due nel 2004 e nel 2005. L’anno 2006, in cui risultano aver vinto Voltaia per gli sbandieratori e Poggiolo per i tamburini, è il primo anno certo sul premio diviso che abbiamo.

Premio unico al quartetto: 

1995

Poggiolo

 

1996

Cagnano

 

1997

Le Coste

 

1998

Le Coste

 

1999

Poggiolo

 

2000

Voltaia

 

2001

Le Coste

 

2002

Gracciano

 

2003

Voltaia

 

Premio diviso in Sbandieratori e Tamburini:

2004
Cagnano – Voltaia (dal libro del Bravìo: Cagnano – Gracciano)

2005

Voltaia

2006

VoltaiaPoggiolo

 

2007

Poggiolo – Poggiolo

 

2008

Poggiolo – Gracciano

 

2009

Talosa (Gabriele e Marco Torelli) – Le coste (Borgna Alessandro, Casini Nicola)

 

2010

Talosa (Gabriele e Marco Torelli) – Cagnano (Andrea Terzuoli e Matteo Maroni)

 

2011

Voltaia (Saverio Allegrini e Guglielmo Rapini) – Le Coste (Mattia Cappelli e Gabriele Stefanucci)

 

2012

Talosa (Gabriele e Marco Torelli) – Cagnano (Matteo Maroni e Andrea Terzuoli)

 

2013

Cagnano (Edoardo Boni e Paolo Betti) – Cagnano (Andrea Terzuoli e Matteo Maroni)

 

2014

Collazzi (Aron Accetturo; Mattia Canapini) – Talosa (Adele Giannettoni, Cristina Mosca) 

 

2015

Le Coste (Gioele Beligni e Andrea Uscidda)Talosa (Adele Giannettoni, Cristina Mosca) 

 

2016

Voltaia (Giacomo Severini e Niccolò Tiberini)Talosa (Adele Giannettoni, Cristina Mosca) 

 

2017

Talosa (Simone Mosca, Francesco Perugini)Talosa (Adele Giannettoni, Cristina Mosca) 

 

2018

Talosa (Simone Mosca, Francesco Perugini)Talosa (Adele Giannettoni, Cristina Mosca) 

 

2019

Poggiolo (Jacopo Parissi, Giovanni Guarino) – Collazzi (Matteo Maroni, Francesco Billi)

 

2020

Poggiolo (Jacopo Parissi, Giovanni Guarino) – Le Coste (Roberto Grigiotti, Tommaso Grigiotti)